Skip to content

L’ultima Crociata?

7 luglio 2009

Crociata alla CEILe parole del segretario generale della Conferenza episcopale italiana, mons. Crociata:

“Assistiamo ad un disprezzo esibito nei confronti di tutto ciò che dice pudore, sobrietà, autocontrollo e allo sfoggio di un libertinaggio gaio e irresponsabile che invera la parola lussuria salvo poi, alla prima occasione, servirsi del richiamo alla moralità, prima tanto dileggiata a parole e con i fatti, per altri scopi, di tipo politico, economico o di altro genere”.

Quattro osservazioni veloci:

a) in materia di morale sessuale: con scandali disseminati in tutto il mondo, la Chiesa non sarebbe nelle condizioni di fare la predica a nessuno;

b) in materia di alleanze strategiche: come osserva Tim Parks, il centro destra italiano continua ad apparire più “pro-family e pro-life” dell’opposizione (non si sa mai, Bersani potrebbe addirittura fare la legge sui pacs o, chessò, sul fine vita);

c) in materia di credibilità davanti ai propri fedeli: mettici i barconi rispediti a casa, mettici il reato di immigrazione clandestina, mettici le badanti, aggiungici il “libertinaggio gaio e irresponsabile”, si capisce che per la chiesa cominciava ad essere pericoloso tacere di più.

d) in Italia il voto cattolico non è uno scherzo.

Updatequi potete firmare l’appello (piuttosto divertente) di un pretino che vuole impedire l’incontro tra Ratzi e Papi.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: