Skip to content

Novità per wurstel e serpenti

17 settembre 2009

sarah chole

Grazie all’amica del blog Un altro genere di comunicazione che la segnala, possiamo dare, finalmente, una buona notizia.

A luglio è nato il Protocollo contro la pubblicità sessista, il quale intende ostacolare quelle pubblicità che:

trasmettano non solo esplicitamente, ma anche in maniera subdola, edulcorata, camuffata, allusiva, simbolica e subliminale, messaggi che suggeriscano, incitino o non combattano il ricorso alla violenza esplicita o velata, alla discriminazione, alla sottovalutazione, alla ridicolizzazione, all’offesa nei confronti delle donne.

Si aspettano adesioni ma anche segnalazioni, quindi quando in città vedete una pubblicità che non combatta la discriminazione contro le donne (quanto mi piace questa formulazione) fate una bella foto e inviatela.

Il Protocollo è stato presentato da Ico Gasparri, un fotografo che in passato si è occupato dell’impatto della pubblicità nel contesto urbano. Pare di capire che non sia compresa la pubblicità in tv. Eh, c’è tanta strada da fare.

Per una riflessione sul “Così fan tutte” della Marcuzzi, segnalo una bella discussione ospitata dallo Scorfano: la sua tesi è che questa novella pornografia da every day life abbia plasmato i canoni di un nuovo immaginario collettivo. E’ una tesi talmente pessimista che potrebbe benissimo essere giusta.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. rosarosa87 permalink
    18 settembre 2009 13:23

    Grazie x averlo postato ^_^
    un bacione

  2. 19 settembre 2009 01:10

    scherzi, grazie a te per averlo trovato! e soprattutto speriamo che decolli. già che ci siamo, ti volevo chiedere della pubblicità di miss italia 2009, quella porcata “anche la bellezza è un talento”… l’ho cercata su youtube e simili ma non sono riuscita a ritrovarla. in compenso ho trovato un commento di aldo grasso: non lo amo, ma questa volta è talmente spazientito che mi ha fatto davvero ridere : )
    http://video.corriere.it/?vxChannel=Primo%20Piano

Trackbacks

  1. Strisciare « femminileplurale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: