Skip to content

This is what a feminist looks like

14 ottobre 2009

Ripasso.

Buongiorno, sono il femminismo.

Primo: no, non è perché siamo brutte. Secondo: essere femministe non vuol dire odiare gli uomini. Terzo: sì, anche gli uomini posso essere femministi (toc toc, c’è nessuno?). Quattro: non si tratta di “privilegi rosa” ma di equità. Quinto: il femminismo riguarda il genere umano per intero, perciò è trasversale.

Una definizione:

Non si tratta di una minoranza oppressa che si organizza su questioni valide ma pur sempre minori. Si tratta della metà del genere umano che afferma che ogni problema la riguarda e chiede di prendere parola su tutto. Il femminismo è questo.

Robin Morgan (citazione dal trimestrale femminista Marea)

Annunci
2 commenti leave one →
  1. Massimo permalink
    20 ottobre 2009 15:24

    Ritengo che il femminismo sia degenerato in odio per il sesso maschile (misandria).

    La legittima appropriazione di spazi da parte femminile è stata strumentalizzata per porre la questione della prevaricazione della donna sull’uomo, che è il vero fine, sebbene dissimulato, della donna moderna (ultrafemminista).

    Ritengo che un uomo non debba riconoscersi in un *ismo* ispirato al sesso opposto. La ritengo una mozione di coscienza insana e per niente proficua, né tantomeno necessaria.

    Il femmin-ismo è la narrazione femminile del mondo, che non può pretendere di essere l’unica né di raccontare per interposta persona anche gli uomini.

    Già solo questa pretesa nega di sana pianta ogni buon principio.

  2. 20 ottobre 2009 18:28

    @massimo
    la puoi pensare come vuoi, ovviamente, ma se vogliamo discutere credo dovresti portare argomentazioni un po’ più solide.
    comunque, per la cronaca, qui nessun odio per il sesso maschile (vedere le nostre amate quote blu per credere).
    poi, secondo me un uomo può essere femminista come un bianco può battersi contro il razzismo.
    infine, stuzzichi la mia curiosità con “la questione della prevaricazione della donna sull’uomo, che è il vero fine, sebbene dissimulato, della donna moderna”. potresti darci qualche dettaglio in più?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: