Skip to content

Parodie della vittoria

26 ottobre 2009

wonderbra feminism

«Non ci si ferma mai. La storia ci ha ingannato in molti modi, non solo con le sconfitte, ma anche con le vittorie. Abbiamo ottenuto a caro prezzo la democrazia, la Repubblica, la scolarizzazione di massa, la libertà di muoverci a nostro piacere sul territorio nazionale, i sindacati, i diritti, la libertà sessuale. Si potrebbe aggiungere altro: la condizione della donna, ad esempio, anche se è un tema che posso trattare solo di sfuggita, non sta a me parlare di donne.

Ma tu sei davvero convinto che la condizione della donna sia migliorata sotto ogni punto di vista? Che le battaglie del femminismo siano riuscite a produrre senz’altro un miglioramento? Il risultato delle nostre lotte è stato spesso rovesciato dalla realtà, perché abbiamo ottenuto delle parodie degli obiettivi agognati. Di tutto si è fatto commercio, da tutto si sono ricavati nuovi strumenti di manipolazione».

Ancora Fofi. Avevo provato ad esprimere lo stesso concetto anch’io qualche post più in basso ma lui lo dice meglio.

D’altronde, è Fofi.

Advertisements
One Comment leave one →
  1. unaltradonna permalink
    27 ottobre 2009 18:38

    ciao, arrivo qui navigando da un blog all’altro – ero partita dal Paese delle donne.
    Coincidenza, sul mio blog che parla di immagine femminile ho appena citato anch’io Fofi…partendo da una questione d’immagine più generale, ma per tornare a parlare di donne.
    Buon lavoro e a presto.
    Laura A.
    http://www.unaltradonna.wordpress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: