Skip to content

Il Ministero dell’Amore

15 dicembre 2009

Mi dispiace che il primo post sul tema dell’amore di questo blog debba prendere le mosse da questi avvenimenti, perché ci sarebbe molto, molto altro da dire. In attesa che la politica la smetta di usare questa intollerabile retorica dei sentimenti, intanto noto ci sono parole che dovrebbero richiedere la patente.

Annunci
2 commenti leave one →
  1. Carneade permalink
    15 dicembre 2009 19:52

    Eh sì, il Ministero dell’amore, di orwelliana memoria. Se B. non sapesse che si tratta di un’espressione una volta usata spesso in URSS, parlerebbe anche di “nemici del popolo”, manca solo quello. Manca come espressione, non come concetto: con altre parole l’ha già detto.

  2. 15 dicembre 2009 20:05

    Verissimo. Chi sono gli anti-italiani se non i nemici del popolo? Non riesco mai a farmi un’idea: è puro istinto (orwelliano, dittatoriale, etc.) o sono preparate a tavolino? Mah. Ci vorrà un bravo storico, nel futuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: