Skip to content

Quale violenza?

15 dicembre 2009

Il nostro presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, invitava ieri gli schieramenti politici a non esasperare una situazione politica ricca di tensioni. Di quali tensioni politiche sta parlando?La mia impressione è che una situazione così piatta e completamente monopolizzata da un unico partito non si vedesse da tempo.

Ezio Mauro parla della necessità di opporsi alla violenza rappresentata dal lancio della statuetta, quasi fosse il sintomo di un possibile acuirsi futuro dei contrasti politici. Ma dove la vede questa dialettica che può condurre alla violenza?

Sembra che il fatto che chi ha compiuto l’atto fosse una persona malata non conti nulla…di cosa parlano tutti, di quale violenza, di quale conflitto politico?

Vi lascio con questa chicca di Guzzanti, pubblicata oggi sul Fatto Quotidiano:

Advertisements
2 commenti leave one →
  1. i_kiki permalink
    16 dicembre 2009 21:03

    eggià la pastasciutta in testa, una vera offesa ai prodotti tipici della nostra madre patria! bwahahah grande guzzanti!!

  2. antigonexxx permalink*
    16 dicembre 2009 21:20

    Alle prossime elezioni voterò Guzzanti!Ho deciso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: