Skip to content

Il razzismo uccide

20 febbraio 2010

Sahid aveva 25 anni ed è morto di razzismo nelle strade di Ferrara.

Dicono che sia morto di freddo.  Ma il freddo non uccide in una città come Ferrara. Il freddo è solamente una scusa per non ammettere che i colpevoli siamo noi. Sono tutte quelle persone che gli sono passate accanto senza aiutarlo.

Grazie al direttore de La Nuova Ferrara che ha pubblicato questo necrologio denunciando un’indifferenza e un razzismo che troppo spesso uccidono.

Annunci
4 commenti leave one →
  1. 21 febbraio 2010 06:03

    Emilia rossa: di vergogna, però.

  2. antigonexxx permalink*
    21 febbraio 2010 11:15

    Già…e non c’è altro da aggiungere!

  3. letizia del bubba permalink
    21 febbraio 2010 11:23

    sì, siamo tutti rossi/rosse di vergogna. meno male che il direttore del giornale la Nuova Ferrara, ha dedicato a questo avvenimento tutta la prima pagina. Sono cose che accadono di rado purtroppo, e quando accadono si apprezzano molto. Non credo che quel fatto fosse avvenuto qui a Livorno (anch’essa rossa) il direttore del giornale locale Il Tirreno, avrebbe fatto altrattanto.

  4. antigonexxx permalink*
    21 febbraio 2010 12:45

    credo anch’io che quello che ha fatto questo direttore sia molto importante. Il silenzio di fronte a simili situazioni lava le coscienze…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: