Skip to content

Buon esempio/3

16 marzo 2010

Sono 54 i paesi nel mondo dove l’aborto è legale, mentre sono circa 97 i paesi in cui l’aborto è considerato una pratica illegale.

La Polonia è uno dei 97, l’interruzione di gravidanza è permessa solo in casi particolari. Non è permesso come libera scelta di una donna che per qualsiasi motivo non possa o non voglia avere un figlio. Così le donne polacche sono costrette a ricorrere all’aborto clandestino costosissimo e molto pericoloso.

L’organizzazione femminista SROM ha promosso questa campagna.

Riprendendo la pubblicità della Mastercard, dice più o meno così (cito dal sito de La Repubblica):

“Biglietto aereo prezzo speciale per l’Inghilterra: 70 euro. Accomodation: 54 euro. Aborto in una clinica pubblica: 0 euro. Sollievo dopo una procedura portata avanti in condizioni decenti: non ha prezzo. Per tutto si paga meno di un aborto clandestino in Polonia”.

Un altro buon esempio!

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: