Skip to content

Cose che se siete qui potrebbero interessarvi

17 novembre 2010

Noi di Femminile plurale ci siamo impegnate fin dall’inizio a pubblicare solo contenuti originali, scritti da noi della redazione. Eravamo e siamo convinte che la logica virale e istantanea della rete abbia senso solo se sostenuta da un modo critico e approfondito di analizzare la realtà.

A un anno e mezzo di distanza, ci possiamo dire soddisfatte di questo approccio, ma siamo costrette a registrarne qualche svantaggio. Con il tempo, man mano che i lettori e le lettrici aumentano, riceviamo sempre più segnalazioni di progetti, concorsi, lettere aperte, interviste, iniziative “sorelle” , in sintonia con il nostro modo di pensare le donne e la politica. Ci dispiaceva, però, non poterle pubblicare come avremmo voluto.

Perciò da oggi c’è un nuovo spazio su questo blog, che abbiamo chiamato Cose che se siete qui potrebbero interessarvi. Se anche tu hai una segnalazione che credi che potrebbe essere ospitata qui da noi segnalacela nei commenti o all’indirizzo email femminileplurale@gmail.com.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: