Skip to content

Vittoria di Pirro?

30 maggio 2011

Oggi Berlusconi ha perso. Non solo a Milano e a Napoli, ma praticamente in tutta Italia (compreso Arcore). Ma quando qualcuno perde, c’è sempre qualcuno che vince. Chi ha vinto oggi? Il Pd? Dipende. Il dato notevole è che lì dove i candidati del PDL hanno preso le batoste più clamorose (Milano e Napoli), hanno stravinto proprio i candidati che il partito democratico ha osteggiato fin dal primo momento. Per quanto riguarda la candidatura di Pisapia, ho già avuto modo di commentarla in un post precedente, quindi non mi ripeterò: ricordo soltanto che, quando risultò che il vincitore delle primarie era lui, tutti i vertici del PD in Lombardia si dimisero  in blocco, affermando che un candidato del genere non avrebbe mai potuto incontrare il voto dei moderati. Piccoli Nostradamus crescono.

A Napoli il caso è ancora più clamoroso, perchè in questo caso il PD si è addirittura rifiutato di candidare De Magistris, appoggiato solo da IDV e federazione della Sinistra, presentando  insieme a SEL (cosa che dovrebbe far riflettere molti vendoliani, a mio parere) un altro candidato, Morcone, che è stato puntualmente trombato al primo turno. Ora sicuramente tutto il PD salterà sul carro dei vincitori parlando di queste elezioni come di una grande vittoria, ma se i vertici del partito non capiranno alla svelta che i candidati devono essere decisi dal popolo, e non dal partito, si andrà poco lontano, e questa vittoria sarà solo una delle tante vittorie di Pirro delle quali la storia della “sinistra” italiana è piena. Queste elezioni dimostrano che il PD ha qualche chance solo là dove vengono candidati nomi scelti dal basso: speriamo che lassù ci sia ancora qualcuno con un pò di cervello.

E dico “speriamo” non perchè, come spero sia chiaro, io sia un particolare fan del PD. Tuttavia, non ne posso veramente più di vedere il mio paese governato da un vecchio ladro mafioso, dichiaratamente puttaniere e pure pedofilo, che una volta cantava sulle navi da crociera e che ora va al G8 a sussurrare nell’orecchio a Obama che in Italia c’è una dittatura di giudici comunisti che lo odiano. Forse qualcuno sta iniziando ad accorgersi, dopo 20 anni, che lui governa come se fosse ancora su quella nave piena di turisti, in mezzo a ragazzette seminude che ballano il tip-tap. La campagna elettorale per queste elezioni è stata un film horror di serie C. Spero che sia l’ultimo, anche se qualcosa mi dice che ne vedremo ancora tanti. Nel frattempo, tiriamo un piccolo sospiro di sollievo.

2 commenti leave one →
  1. RancoR permalink
    31 maggio 2011 12:24

    Sono daccordo fratello. Speravo solo che dopo le dichiarazioni di Mastella nel pre-elezioni:

    http://www.giornalettismo.com/archives/125711/twitter-aspetta-il-suicidio-di-mastella/

    BASTA PROMESSE,VOGLIAMO FATTI.

    per quello che riguarda il Pd, sappiamo che quando si liberano delle poltrone di “potere”, anche i furbettoni di sinistra cercano di buttarsi a capofitto per potersi sedere prima di chiunque altro…
    ma è normale, siamo in un paese mafioso.

  2. 31 maggio 2011 14:17

    Sì, Berlusconi ha perso. Chiedi giustamente, chi ha vinto? Si dice in giro che abbia vinto la gente. Una specie di primavera araba all’italiana. Ma vorrei sapere di più: mi piacerebbe nei prossimi giorni leggere un’analisi del voto che indaghi come i poteri forti italiani (industriali, religiosi, mafiosi, massoni) hanno abbandonando il sultano e hanno stretto accordi con altri. Oppure come, davvero, sono stati stritolati da una vittoria popolare. CL in Lombardia, tanto per fare esempio, che farà? Ma ora come dice Ellekappa è presto per un’analisi del voto: stiamo ancora ridendo 🙂
    http://www.repubblica.it/politica/2011/05/31/news/ellekappa_31_maggio_2011-16997307/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: